La maschera e il volto

La maschera e il volto

Percorso attraverso il teatro delle emozioni

Destinatari: ragazzi di età compresa tra i 11-13 anni (scuola media inferiore)

Percorso laboratoriale di teatro e archeologia
a cura di Arti e Pensieri e Davide Villani

A partire dall’émblema musivo raffigurante una maschera teatrale romana nell’Antiquarium dell’area archeologica di Veleia, i partecipanti verranno introdotti alla rappresentazione delle emozioni attraverso le espressioni del volto nell’arte e nel teatro. Saranno mostrati, con le loro specifiche funzioni sceniche, vari tipi di maschera, strumento di lavoro per l’attore, capace al contempo di svelare e nascondere i tratti del volto. I ragazzi, guidati dagli operatori di Arti e Pensieri, saranno impegnati in una prima attività laboratoriale per la creazione di una maschera personalizzata che potranno utilizzare nella seconda parte del laboratorio, affidata all’attore professionista Davide Villani, con cui esploreranno la comunicazione delle emozioni attraverso la mimica facciale, l’uso della voce, l’espressività corporea… 

Nel corso dell’esperienza agli accompagnatori adulti interessati sarà proposta una visita guidata all’area archeologica di Veleia a cura di un archeologo di Arti e Pensieri.

 

Il laboratorio è a numero chiuso

La partecipazione è gratuita, è obbligatoria la prenotazione

 

Per le prenotazioni è possibile:
  • telefonare al numero:

324.9297592

Nei seguenti giorni e orari:
Da lunedì a sabato: dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle ore 16.00 alle 19.30
Domenica e nei giorni di spettacolo del Festival di Veleia dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Oppure

  • scrivere a 

info@veleiateatro.com